CUOIO - Plebani S.r.l. - Accessori e Bottoni dal 1948

Vai ai contenuti

Menu principale:

CUOIO

MATERIALI

Il cuoio, detto anche pelle o pellame nel linguaggio corrente, viene ricavato dal secondo strato della pelle di alcuni animali allevati a scopi alimentari (bovini, ovini, caprini, suini, equini). Tale strato, liberato dall’epidermide, dai peli, dalle fibre muscolari e dal carniccio, infine sottoposto ai vari procedimenti di concia, diviene imputrescibile e di lunghissima conservazione.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu